Lavoro

Vuoi comprare

e Vendere Servizi?

Scopri ora

Il mercato dei servizi

TERMINI E CONDIZIONI DI FUNZIONAMENTO

TERMINI E CONDIZIONI 

DI FUNZIONAMENTO

(d’ora in avanti anche solo ‘Accordo’, ‘Condizioni’ e/o ‘Termini’)

La navigazione e la trasmissione di un ordine di acquisto sul sito Mercato in Cloud comportano l’accettazione delle Condizioni e delle Politiche di Protezione dei Dati adottate dal sito stesso ivi indicate.

Le presenti Condizioni si applicano alla vendita di prodotti con esclusivo riferimento agli acquisti effettuati sul sito, il tutto conformemente alle disposizioni della Parte III, Titolo III, Capo I, Codice del Consumo (D.lgs. n. 206/05 modificato dal D.lgs. n. 21/14 e D.lgs. 70/03).

I summenzionati prodotti vengono offerti da parte di:

Michele Bonechi

Via della Cooperazione, 17   50018  Scandicci  (FI)  Italia

(P.IVA)  06682120487

Iscritta al REA, numero

Collettivamente con i presenti Termini devono essere applicate e considerate i Termini e Condizioni Generali (GENERAL TERMS AND CONDITIONS) di Mercato In Cloud.

L’utente è tenuto, prima di accedere ai prodotti forniti dal sito, a leggere le presenti Condizioni che si intendono generalmente ed inequivocabilmente accettate al momento della registrazione.

L’utente non deve assolutamente utilizzare alcuno dei servizi di seguito illustrati laddove abbia qualsiasi obiezione nei confronti dei presenti Termini.

Si invita l’utente a scaricare e stampare una copia del modulo d’acquisto e delle presenti Condizioni i cui termini, la piattaforma Mercato In Cloud, si riserva di modificare unilateralmente e senza alcun preavviso.

I presenti Termini, comprese eventuali altre note legali e disclaimer contenute in questo Sito Web, costituiscono l’intero accordo tra Mercato In Cloud e il Cliente.

Premesse

Ai fini del presente Accordo, le Parti convengono che le seguenti parole avranno il significato indicato di seguito:

Piattaforma = la piattaforma Mercato in Cloud

Clienti = tutti gli utenti registrati sul portale Mercato In Cloud che ne utilizzano i rispettivi servizi di intermediazione.

Venditori = utenti che offrono prodotti o servizi attraverso la piattaforma Mercato In Cloud.

Acquirenti = utenti che acquistano prodotti o servizi dai Venditori attraverso la piattaforma Mercato In Cloud.

Servizio Digitale = strumento che permette ai Venditori di offrire i propri prodotti e servizi in differenti formati.

Pagina del Servizio Digitale = è l’apposita pagina web dove il Venditore può descrivere il proprio Servizio Digitale, e l’Acquirente acquistare il servizio offerto.

Offerte Personalizzate = sono proposte esclusive che un Venditore può creare in risposta a specifiche esigenze di un Acquirente.

Ordini Personalizzati = sono richieste fatte da un Acquirente per ricevere un’Offerta Personalizzata da un Venditore.

Ordine = è l’accordo formale tra un Acquirente e un Venditore rispetto ad un determinato Servizio Digitale.

Pagina dell’Ordine = è dove i Venditori e gli Acquirenti comunicano a vicenda in relazione ad un Servizio Digitale acquistato.

Controversie = sono disaccordi riscontrati durante un ordine tra un acquirente e un venditore su Mercato in Cloud .

Saldo account = è l’importo monetario dei Ricavi come Venditore e/o dei pagamenti restituiti da ordini annullati come Acquirente.

Crediti Bonus = sono crediti che Mercato In Cloud può fornire agli utenti per essere utilizzati solo per acquisti sulla piattaforma, nel rispetto dei presenti Termini di Servizio o di altre leggi e/o termini applicabili.

Ricavi = è il denaro che i Venditori guadagnano dagli ordini completati decurtato dei costi del servizio

CONSIDERATO CHE

  1. Solo gli utenti registrati, anche denominati Clienti, possono usare il portale Mercato in Cloud per vendere e comprare Servizi Digitali. La registrazione è gratuita;
  2. Gli Acquirenti pagano la Piattaforma in anticipo per porre in essere un Ordine;
  3. Gli Ordini sono acquistati mediante il pulsante ‘Acquista Ora per…’ nella Pagina del Servizio Digitale;
  4. I Venditori devono eseguire gli ordini pervenuti e non possono cancellarli senza dovuta e valevole motivazione. Cancellare ordini regolarmente può portare fino alla sospensione dell’account ed al congelamento delle somme in esso;
  5. I Venditori saranno oggetto di valutazione da parte della Piattaforma sulla base dei loro feedback, status, etc;
  6. I Clienti non possono offrire o accettare pagamenti al di fuori delle modalità offerte dalla Piattaforma;
  7. Effettuando un Ordine, all’Acquirente viene legalmente assicurato dal Venditore, il pieno e valevole trasferimento di tutti i diritti attinenti il Servizio Digitale.
  8. Mercato In Cloud si riserva il diritto di utilizzare tutti i Servizi Digitali prodotti mediante la Piattaforma per scopi promozionali.
  9. I Clienti accettano di rispettare gli standard della community di Mercato In Cloud. Quest’ultimi sono una serie di regole comportamentali applicabili in aggiunta al presente Accordo ed agli altri documenti richiamati.
  10. La Piattaforma si riserva il diritto di effettuare periodicamente verifiche dei dati del Cliente. In particolare è piena facoltà della Piattaforma poter richiedere di presentare documentazione, spiegazioni ed informazioni. Se l’Utente non soddisfa la richiesta, la Piattaforma si riserva il diritto di sospendere l’Account e congelare gli eventuali Ricavi.
  11. Il Cliente riconosce che la la Piattaforma non garantisce alcun profitto in connessione all’uso di questo sito web.
  12. La Piattaforma si riserva il diritto di rifiutare di trattare qualsivoglia transazione del Cliente a suo insindacabile giudicato e di congelare i depositi e i prelievi del Cliente in risposta a una richiesta delle autorità statali o al fine di rispettare i limiti di transazione stabiliti e pubblicati sul Sito.

Art. 1 Oggetto

Le presenti Condizioni disciplinano l’offerta, l’inoltro e l’accettazione di Ordini in riferimento a Servizi Digitali sulla Piattaforma e non disciplinano, invece, la fornitura di servizi o la vendita di prodotti da parte dei Clienti che siano presenti sul medesimo sito tramite link, Pagina del Servizio Digitale, banner o altri collegamenti ipertestuali.

Prima di inoltrare ordini ed acquistare prodotti ed i Servizi Digitali, suggeriamo di verificare le loro condizioni di vendita.

Art.2 Utenti registrati

Nel completare le procedure di registrazione, l’utente si obbliga a seguire le indicazioni presenti sul sito e a fornire i propri dati personali in maniera corretta e veritiera.

Una volta effettuata la registrazione, l’utente riceverà una mail di conferma nella email da lui fornita. A sua voltà dovra confermare la mail prima di accedere alla sua area utente.

In difetto di conferma, la Piattaforma sarà liberata da ogni impegno nei confronti dell’utente.

La conferma esonererà in ogni caso la Piattaforma da ogni responsabilità circa i dati forniti dall’utente.

L’ utente si obbliga a informare tempestivamente mediante email di qualsiasi variazione dei propri dati in ogni tempo comunicati.

Qualora poi l’utente comunichi dati non esatti o incompleti ovvero anche nel caso in cui vi sia contestazione da parte dei soggetti interessati circa i pagamenti effettuati, la Piattaforma avrà facoltà di non attivare ovvero di sospendere il servizio fino a sanatoria delle relative mancanze.

In occasione della prima richiesta di attivazione di un profilo da parte dell’utente, la Piattaforma attribuirà allo stesso nome utente ed una password. Quest’ultimo riconosce che tali identificativi costituiscono il sistema di validazione degli accessi dell’utente ai Servizi ed il solo sistema idoneo ad identificare l’utente che gli atti compiuti mediante tale accesso saranno a lui attribuiti e avranno efficacia vincolante nei suoi confronti.

L’utente si obbliga a mantenerne la segretezza dei suoi dati d’accesso e a custodirli con la dovuta cura e diligenza e a non cederli anche temporaneamente a terzi.

Art. 3 Modalità di funzionamento

Il servizio offerto dalla Piattaforma consiste nella predisposizione di un marketplace dove i Clienti possano acquistare e vendere i propri Servizi Digitali, anche laddove essi siano prodotti fisici.

La Piattaforma agisce quale intermediario.

A scanso di equivoci, la Piattaforma non fornisce alcuna consulenza in materia di investimenti in relazione ai Servizi Digitali.

Qualsiasi decisione di acquistare o vendere è una esclusiva decisione del Cliente.

3.1 VENDITORI

I Venditori creano apposite Pagine del Servizio Digitale sulla Piattaforma per consentire agli Acquirenti di acquistare i loro Servizi Digitali.

I Venditori possono anche offrire Offerte Personalizzate agli Acquirenti.

Per ogni Servizio Digitale venduto e completato con successo, la Piattaforma accrediterà dall’84% al 90%  dell’importo dell’Ordine (vedi alla voce Commissioni & Livelli).

Se un ordine viene annullato (per qualsiasi motivo), i fondi pagati saranno restituiti al saldo dell’Acquirente.

I Ricavi maturati dal Venditore sono resi disponibili per il ritiro dopo 5 giorni che l’Ordine è contrassegnato come completo.

Il Venditore nomina la Piattaforma come Agente autorizzato alla riscossione del pagamento dall’Acquirente, esclusivamente allo scopo di accettare i pagamenti (tramite il suo Fornitore di Servizi di Pagamento, ove applicabile) e successivamente trasferirli al Venditore al momento del completamento dell’Ordine.

Il Venditore accetta che il pagamento da parte dell’Acquirente alla Piattaforma sia considerato come il pagamento effettuato direttamente al Venditore.

L’obbligo di pagamento dell’Acquirente nei confronti del Venditore sarà adempiuto al ricevimento del pagamento da parte della Piattaforma (o del suo Prestatore di Servizi di Pagamento, ove applicabile).

La Piattaforma (tramite il suo Prestatore di Servizi di Pagamento, ove applicabile) è responsabile del trasferimento dei fondi al Venditore secondo le modalità descritte nel presente Accordo.

La Piattaforma collabora con i Prestatori di Servizi di Pagamento allo scopo di riscuotere i pagamenti dagli Acquirenti, trasferire tali pagamenti dagli Acquirenti ai Venditori e detenere fondi in relazione al Saldo account.

I Venditori sono gli unici ritenuti responsabili dell’ottenimento di una polizza di assicurazione di responsabilità civile generale con importi di copertura sufficienti a coprire tutti i rischi associati all’esecuzione dei loro Servizi Digitali.

3.2 SERVIZI DIGITALI

I Venditori possono offrire, mediante la predisposizione di apposite Pagine dell’Ordine, i propri Servizi Digitali.

I Servizi Digitali generati ed offerti sulla Piattaforma debbono essere considerati quale ‘Materiale Creato dal Cliente’.

I Servizi Digitali del Cliente possono essere rimossi dalla Piattaforma per violazione del presente Accordo, di documentazione richiamata e/o degli standard della comunità.

Tali violazioni possono includere, ma non sono limitate a:

  • Servizi illegali o fraudolenti;
  • Violazione del copyright, violazione del marchio e violazione dei termini di servizio di una terza parte;
  • Offerta di servizi per adulti, Pornografici, Inappropriati e/o Osceni;
  • Copie intenzionali di altri Servizi Digitali;
  • Offerta di servizi di Spam o servizi violenti e ingannevoli;
  • Offerta di servizi con concetti fuorvianti;
  • Rivendita di merci regolamentate;
  • Offerta di preparare lavori accademici e/o scolastici;
  • Offerta di servizi di qualità estremamente bassa.

I Servizi Digitali che vengono rimossi per violazioni di cui sopra, possono comportare la sospensione dell’account Venditore ed il congelamento dei Ricavi.

I Servizi Digitali che vengono rimossi per violazioni non possono essere ripristinati o modificati.

I Servizi Digitali contenenti siti web terzi non approvati saranno rimossi ed i rispettivi Ricavi trattenuti.

Tutti i Servizi Digitali debbono essere accompagnati da una immagine relativa al servizio offerto. I Venditori devono fornire la stessa qualità di servizio rispetto a quella identificata nell’immagine.

Se il lavoro svolto non corrisponde alla qualità mostrata nella sopra menzionata immagine, la Piattaforma si riserva il diritto di sospendere l’account Venditore e trattenere i rispettivi Ricavi.

Qualsivoglia dichiarazione sulla Pagina del Servizio Digitale che mini o eluda i presenti Termini è severamente vietata.

3.3 ACQUIRENTI

L’Acquirente utilizza l’opera intermediatoria della Piattaforma al fine di acquistare i Servizi Digitali dai Venditori.

Non è possibile offrire pagamenti diretti ai Venditori al di fuori della Piattaforma.

L’Acquirente espressamente accetta di nominare la Piattaforma come Agente autorizzato alla riscossione del pagamento, esclusivamente allo scopo di accettare i pagamenti (tramite il suo Fornitore di Servizi di Pagamento, ove applicabile) e successivamente trasferirli al Venditore al momento della completamento dell’Ordine.

L’Acquirente accetta che il suo pagamento alla Piattaforma sia considerato come il pagamento effettuato direttamente al Venditore.

L’obbligo di pagamento dell’Acquirente nei confronti del Venditore sarà adempiuto al ricevimento del pagamento da parte della Piattaforma (o del suo Prestatore di Servizi di Pagamento, ove applicabile).

La Piattaforma (tramite il suo Prestatore di Servizi di Pagamento, ove applicabile) è responsabile del trasferimento dei fondi al Venditore secondo le modalità descritte nel presente Accordo.

La Piattaforma collabora con i Prestatori di Servizi di Pagamento allo scopo di riscuotere i pagamenti dagli Acquirenti, trasferire tali pagamenti dagli Acquirenti ai Venditori e detenere fondi in relazione ai vai Saldo account.

Nella maggior parte delle località, gli acquisti sulla Piattaforma possono essere effettuati utilizzando uno dei seguenti metodi di pagamento:

  • Carta di Credito,
  • Paypal,
  • Carta di debito

Ulteriori metodi di pagamento possono essere applicati in determinate località.

Le spese di servizio sono aggiunte al momento dell’acquisto in cui un Acquirente può rivedere e accettare l’importo totale richiesto per pagare. Tali tasse coprono le spese amministrative.

Le spese di servizio sono:

  • 4% sul costo del servizio

Per proteggere da frodi, transazioni non autorizzate (come il riciclaggio di denaro) o altre attività illecite, le informazioni di pagamento sono raccolte dalla Piattaforma o dai Prestatori di Servizi di Pagamento.

Quest’ultimi possono anche raccogliere le altre informazioni necessarie per proporre l’elaborazione dei pagamenti.

3.4 GARANZIE

Utilizzando qualsiasi metodo di pagamento e/o fornendo dettagli di pagamento per effettuare acquisti sulla Piattaforma, il Cliente dichiara e garantisce che:

(a) è legalmente autorizzato a fornire tali informazioni;

(b) è legalmente autorizzato o ha il permesso di effettuare pagamenti utilizzando il metodo di pagamento;

(c) nessuna azione o servizio offerto viola alcun termine di legge nazionale o comunitario.

3.5 ORDINI

Una volta che il pagamento è confermato, l’Ordine verrà creato e verrà generato dal sistema un numero identificativo unico.

Il Venditore dovrà adempiere all’Ordine utilizzando e consegnando il Servizio Digitale offerto nell’apposita Pagina dell’Ordine. Laddove si tratti di merce fisica dovrà segnalare il numero di tracciamento ed attendere la consegna della merce all’Acquirente.

Un Ordine viene contrassegnato come Completo dopo essere stato contrassegnato come Consegnato e poi accettato dall’Acquirente.

Un Ordine viene automaticamente contrassegnato come Completo se, anche in carenza di accettazione, nessuna richiesta di modifica è stata inoltrata entro 3 giorni dalla data in cui l’Ordine è stato contrassegnato come Consegnato.

3.5.1 Processo d’Ordine

Quando un Acquirente acquista un Servizio Digitale, il Venditore viene avvisato via e-mail e tramite notifica sulla Piattaforma.

I Venditori sono tenuti a rispettare i tempi di consegna specificati quando creano la loro Pagina del Servizio Digitale. In caso contrario, l’Acquirente potrà annullare l’Ordine qualora l’Ordine sia contrassegnato come tardivo.

Gli utenti sono responsabili per la scansione di tutti i file trasferiti tramite la Piattaforma per quanto concerne virus e malware.

La Piattaforma non sarà ritenuta responsabile per eventuali danni che potrebbero verificarsi a causa dei contenuti dei Servizi Digitali.

Gli acquirenti possono utilizzare l’apposito pulsante nella Pagina dell’Ordine, quando questo viene segnalato come completato dal Venditore, se non sono soddisfatti del materiale ottenuto o se richiedono modifiche. Possono utilizzare tale pulsante anche laddove il materiale consegnato non rispetti quanto preventivamente pubblicizzato dal Venditore nella Pagina del Servizio Digitale.

Dispute e Cancellazioni

Incoraggiamo sempre i nostri utenti a trovare un ragionevole accordo in caso di contenziosi sugli Ordini. Laddove non sia possibile raggiungere un accordo, i Clienti possono contattare l’apposito servizio di Assistenza Clienti.

Le cancellazioni dell’Ordine possono essere effettuate sulla Piattaforma, se ammissibili, tramite l’Assistenza Clienti.

Mercato in Cloud, attraverso i propri Prestatori di Servizi di Pagamento, si riserva il diritto di annullare gli Ordini o di mettere da parte fondi per eventuali sospette transazioni fraudolente effettuate sul Sito.

Qualsiasi trasferimento e cessione di proprietà intellettuale all’Acquirente è soggetto al pagamento integrale dell’Ordine ed il materiale non può essere utilizzato se il pagamento viene annullato per qualsiasi motivo.

Se un ordine viene annullato (per qualsiasi motivo), i fondi pagati saranno restituiti al saldo del dell’Acquirente.

Gli ordini non possono essere annullati in base alla qualità del servizio/materiale fornito dal Venditore se il servizio è stato reso come descritto nella Pagina del Servizio Digitale.

Gli acquirenti possono valutare la loro esperienza con il Venditore sulla Pagina degli Ordini tramite il sistema di feedback.

Qualsiasi utilizzo non autorizzato della Piattaforma durante un Ordine, dopo essere stato esaminato dal nostro team di assistenza clienti, può comportare la cancellazione dell’ordine e la trattenuta delle somme.

Ciò include, ma non si riferisce esclusivamente a:

  • molestie, comportamenti illeciti o altre violazioni dei della documentazione della Piattaforma.
  • Abuso del pulsante di richiesta di revisioni per un Ordine al fine di ottenere più servizi dal Venditore oltre quelli concordati.
  • minacce di lasciare una recensione dannosa per ottenere più servizi dal Venditore non correlati ai requisiti concordati.

La disponibilità dei Servizi Digitali si riferisce alla disponibilità effettiva nel momento in cui il l’acquirente effettua l’Ordine. Tale disponibilità deve comunque essere considerata puramente indicativa perché, per effetto della contemporanea presenza sul sito di più utenti, i prodotti potrebbero essere venduti ad altri clienti prima della conferma dell’Ordine.

Art. 4 Prelievi

Il Cliente può effettuare un ritiro completo o parziale delle somme prelevabili dal proprio Account in qualsiasi momento.

Tutti i fondi ammissibili per il Prelievo saranno detenuti per conto del Cliente presso il Prestatore di Servizi di Pagamento della Piattaforma.

Per ogni richiesta di prelievo, verrà richiesto di fornire i dettagli del portafoglio a cui si desidera trasferire le somme.

Nel caso in cui i dati forniti dal Cliente siano inesatti, incompleti o fuorvianti, i fondi ammissibili per il Prelievo potrebbero essere definitivamente persi.

La Piattaforma non sarà responsabile per eventuali perdite derivanti da dettagli imprecisi, incompleti o fuorvianti che il Cliente ha fornito a riguardo.

Si fa presente che la Piattaforma e i vari partner terzi potrebbero subire attacchi informatici, condizioni di mercato estreme o altre difficoltà operative o tecniche che comporterebbero l’arresto immediato delle transazioni, temporaneamente o definitivamente.

A condizione che la Piattaforma abbia adottato ragionevoli misure commerciali e operative per prevenire tali eventi, Mercato In Cloud non è e non sarà responsabile per eventuali perdite o danni di qualsiasi tipo subiti dal Cliente a seguito di tali difficoltà operative o tecniche che portano alla sospensione delle transazioni.

I limiti di prelievo in base agli importi e/o alla frequenza saranno descritti nell’interfaccia dell’account del Cliente.

Ogni richiesta di prelievo sarà considerata pendente fino all’accettazione da parte della Piattaforma. Quest’ultima può rifiutarsi di accettare tale richiesta a fronte di qualsiasi ragionevole motivo, incluso, a titolo esemplificativo e non esaustivo:

  • fondi  insufficienti;
  • informazioni inesatte o fuorvianti;
  • qualsiasi dubbio o sospetto di riciclaggio di denaro o altri reati finanziari.

Le tasse di prelievo variano a seconda del metodo di prelievo. I prelievi sono definitivi e non possono essere annullati.

Art. 5 Restrizioni

La Piattaforma può applicare limiti alla quantità di denaro presente su un account Cliente.

Tali limiti saranno determinati a esclusiva discrezione della Piattaforma e potranno essere periodicamente modificati e modificati.

Art. 6 Condizioni Generali

La Piattaforma si riserva il diritto di detenere o disabilitare permanentemente qualsiasi account a causa della violazione dei presenti Termini, dei documenti richiamati e/o dei nostri Standard Comunitari o a causa di qualsiasi uso illegale o inappropriato del Sito o dei servizi.

Le sopra menzionate violazioni potrebbero congelare tutte le somme presenti nell’account eliminando qualsivoglia diritto su tali fondi del Cliente.

Gli utenti con account disabilitati non saranno in grado di vendere o acquistare sulla Piattaforma.

I Clienti disabilitati possono contattare il nostro team di Assistenza Clienti per ulteriori informazioni sulla violazione e sullo stato dell’account.

La Piattaforma può apportare modifiche ai suoi Termini di volta in volta. Quando queste modifiche vengono effettuate, la Piattaforma farà una nuova copia dei termini di servizio disponibili su questa pagina.

L’utente è consapevole e accetta che se utilizza la Piattaforma dopo la data in cui i Termini di servizio sono cambiati, accetta tacitamente i nuovi Termini di servizio.

Oltre i costi di servizio individuati in tale documento, la Piattaforma si riserva il diritto di cambiare, introdurre e/o modificare tutte le tariffe, previa modifica di questo Accordo.

Art. 7 Tassazione

I Clienti sono gli unici responsabili del pagamento di eventuali imposte dirette o indirette, tra cui qualsiasi GST, IVA o altro, che possono applicarsi a seconda della residenza o della cittadinanza.

I Clienti rappresentano e garantiscono che rispettano, e rispetteranno in ogni momento, gli obblighi derivanti dalle disposizioni in materia di imposta sul reddito nella loro giurisdizione.

Art. 8 Frodi

Tutti i tentativi di frode sono segnalati ai rispetti organi giudiziali e di polizia. Le informazioni necessarie sul Cliente saranno presentate ai rispettivi organi giudiziali o di polizia se ci sono sospetti di frode.

Art. 9 Legge applicabile e foro competente

Le presenti Condizioni Generali di Vendita sono disciplinate dal diritto italiano ed interpretate in base ad esso, fatta salva qualsiasi diversa norma imperativa prevalente del paese di residenza abituale del l’acquirente.

Di conseguenza l’interpretazione, esecuzione e risoluzione delle Condizioni sono soggette esclusivamente alla legge Italiana.

Eventuali controversie inerenti e/o conseguenti alle stesse dovranno essere risolte in via esclusiva dall’autorità giurisdizionale Italiana. In particolare, qualora il l’acquirente rivesta la qualifica di Consumatore, le eventuali controversie dovranno essere risolte dal tribunale del luogo di domicilio o residenza dello stesso in base alla legge applicabile.

Le presenti condizioni sono operative dal 25/04/2020

TERMINI E CONDIZIONI 

DI FUNZIONAMENTO

(d’ora in avanti anche solo ‘Accordo’, ‘Condizioni’ e/o ‘Termini’)

La navigazione e la trasmissione di un ordine di acquisto sul sito Mercato in Cloud comportano l’accettazione delle Condizioni e delle Politiche di Protezione dei Dati adottate dal sito stesso ivi indicate.

Le presenti Condizioni si applicano alla vendita di prodotti con esclusivo riferimento agli acquisti effettuati sul sito, il tutto conformemente alle disposizioni della Parte III, Titolo III, Capo I, Codice del Consumo (D.lgs. n. 206/05 modificato dal D.lgs. n. 21/14 e D.lgs. 70/03).

I summenzionati prodotti vengono offerti da parte di:

Michele Bonechi

Via della Cooperazione, 17   50018  Scandicci  (FI)  Italia

(P.IVA)  06682120487

Iscritta al REA, numero

Collettivamente con i presenti Termini devono essere applicate e considerate i Termini e Condizioni Generali (GENERAL TERMS AND CONDITIONS) di Mercato In Cloud.

L’utente è tenuto, prima di accedere ai prodotti forniti dal sito, a leggere le presenti Condizioni che si intendono generalmente ed inequivocabilmente accettate al momento della registrazione.

L’utente non deve assolutamente utilizzare alcuno dei servizi di seguito illustrati laddove abbia qualsiasi obiezione nei confronti dei presenti Termini.

Si invita l’utente a scaricare e stampare una copia del modulo d’acquisto e delle presenti Condizioni i cui termini, la piattaforma Mercato In Cloud, si riserva di modificare unilateralmente e senza alcun preavviso.

I presenti Termini, comprese eventuali altre note legali e disclaimer contenute in questo Sito Web, costituiscono l’intero accordo tra Mercato In Cloud e il Cliente.

Premesse

Ai fini del presente Accordo, le Parti convengono che le seguenti parole avranno il significato indicato di seguito:

Piattaforma = la piattaforma Mercato in Cloud

Clienti = tutti gli utenti registrati sul portale Mercato In Cloud che ne utilizzano i rispettivi servizi di intermediazione.

Venditori = utenti che offrono prodotti o servizi attraverso la piattaforma Mercato In Cloud.

Acquirenti = utenti che acquistano prodotti o servizi dai Venditori attraverso la piattaforma Mercato In Cloud.

Servizio Digitale = strumento che permette ai Venditori di offrire i propri prodotti e servizi in differenti formati.

Pagina del Servizio Digitale = è l’apposita pagina web dove il Venditore può descrivere il proprio Servizio Digitale, e l’Acquirente acquistare il servizio offerto.

Offerte Personalizzate = sono proposte esclusive che un Venditore può creare in risposta a specifiche esigenze di un Acquirente.

Ordini Personalizzati = sono richieste fatte da un Acquirente per ricevere un’Offerta Personalizzata da un Venditore.

Ordine = è l’accordo formale tra un Acquirente e un Venditore rispetto ad un determinato Servizio Digitale.

Pagina dell’Ordine = è dove i Venditori e gli Acquirenti comunicano a vicenda in relazione ad un Servizio Digitale acquistato.

Controversie = sono disaccordi riscontrati durante un ordine tra un acquirente e un venditore su Mercato in Cloud .

Saldo account = è l’importo monetario dei Ricavi come Venditore e/o dei pagamenti restituiti da ordini annullati come Acquirente.

Crediti Bonus = sono crediti che Mercato In Cloud può fornire agli utenti per essere utilizzati solo per acquisti sulla piattaforma, nel rispetto dei presenti Termini di Servizio o di altre leggi e/o termini applicabili.

Ricavi = è il denaro che i Venditori guadagnano dagli ordini completati decurtato dei costi del servizio

CONSIDERATO CHE

  1. Solo gli utenti registrati, anche denominati Clienti, possono usare il portale Mercato in Cloud per vendere e comprare Servizi Digitali. La registrazione è gratuita;
  2. Gli Acquirenti pagano la Piattaforma in anticipo per porre in essere un Ordine;
  3. Gli Ordini sono acquistati mediante il pulsante ‘Acquista Ora per…’ nella Pagina del Servizio Digitale;
  4. I Venditori devono eseguire gli ordini pervenuti e non possono cancellarli senza dovuta e valevole motivazione. Cancellare ordini regolarmente può portare fino alla sospensione dell’account ed al congelamento delle somme in esso;
  5. I Venditori saranno oggetto di valutazione da parte della Piattaforma sulla base dei loro feedback, status, etc;
  6. I Clienti non possono offrire o accettare pagamenti al di fuori delle modalità offerte dalla Piattaforma;
  7. Effettuando un Ordine, all’Acquirente viene legalmente assicurato dal Venditore, il pieno e valevole trasferimento di tutti i diritti attinenti il Servizio Digitale.
  8. Mercato In Cloud si riserva il diritto di utilizzare tutti i Servizi Digitali prodotti mediante la Piattaforma per scopi promozionali.
  9. I Clienti accettano di rispettare gli standard della community di Mercato In Cloud. Quest’ultimi sono una serie di regole comportamentali applicabili in aggiunta al presente Accordo ed agli altri documenti richiamati.
  10. La Piattaforma si riserva il diritto di effettuare periodicamente verifiche dei dati del Cliente. In particolare è piena facoltà della Piattaforma poter richiedere di presentare documentazione, spiegazioni ed informazioni. Se l’Utente non soddisfa la richiesta, la Piattaforma si riserva il diritto di sospendere l’Account e congelare gli eventuali Ricavi.
  11. Il Cliente riconosce che la la Piattaforma non garantisce alcun profitto in connessione all’uso di questo sito web.
  12. La Piattaforma si riserva il diritto di rifiutare di trattare qualsivoglia transazione del Cliente a suo insindacabile giudicato e di congelare i depositi e i prelievi del Cliente in risposta a una richiesta delle autorità statali o al fine di rispettare i limiti di transazione stabiliti e pubblicati sul Sito.

Art. 1 Oggetto

Le presenti Condizioni disciplinano l’offerta, l’inoltro e l’accettazione di Ordini in riferimento a Servizi Digitali sulla Piattaforma e non disciplinano, invece, la fornitura di servizi o la vendita di prodotti da parte dei Clienti che siano presenti sul medesimo sito tramite link, Pagina del Servizio Digitale, banner o altri collegamenti ipertestuali.

Prima di inoltrare ordini ed acquistare prodotti ed i Servizi Digitali, suggeriamo di verificare le loro condizioni di vendita.

Art.2 Utenti registrati

Nel completare le procedure di registrazione, l’utente si obbliga a seguire le indicazioni presenti sul sito e a fornire i propri dati personali in maniera corretta e veritiera.

Una volta effettuata la registrazione, l’utente riceverà una mail di conferma nella email da lui fornita. A sua voltà dovra confermare la mail prima di accedere alla sua area utente.

In difetto di conferma, la Piattaforma sarà liberata da ogni impegno nei confronti dell’utente.

La conferma esonererà in ogni caso la Piattaforma da ogni responsabilità circa i dati forniti dall’utente.

L’ utente si obbliga a informare tempestivamente mediante email di qualsiasi variazione dei propri dati in ogni tempo comunicati.

Qualora poi l’utente comunichi dati non esatti o incompleti ovvero anche nel caso in cui vi sia contestazione da parte dei soggetti interessati circa i pagamenti effettuati, la Piattaforma avrà facoltà di non attivare ovvero di sospendere il servizio fino a sanatoria delle relative mancanze.

In occasione della prima richiesta di attivazione di un profilo da parte dell’utente, la Piattaforma attribuirà allo stesso nome utente ed una password. Quest’ultimo riconosce che tali identificativi costituiscono il sistema di validazione degli accessi dell’utente ai Servizi ed il solo sistema idoneo ad identificare l’utente che gli atti compiuti mediante tale accesso saranno a lui attribuiti e avranno efficacia vincolante nei suoi confronti.

L’utente si obbliga a mantenerne la segretezza dei suoi dati d’accesso e a custodirli con la dovuta cura e diligenza e a non cederli anche temporaneamente a terzi.

Art. 3 Modalità di funzionamento

Il servizio offerto dalla Piattaforma consiste nella predisposizione di un marketplace dove i Clienti possano acquistare e vendere i propri Servizi Digitali, anche laddove essi siano prodotti fisici.

La Piattaforma agisce quale intermediario.

A scanso di equivoci, la Piattaforma non fornisce alcuna consulenza in materia di investimenti in relazione ai Servizi Digitali.

Qualsiasi decisione di acquistare o vendere è una esclusiva decisione del Cliente.

3.1 VENDITORI

I Venditori creano apposite Pagine del Servizio Digitale sulla Piattaforma per consentire agli Acquirenti di acquistare i loro Servizi Digitali.

I Venditori possono anche offrire Offerte Personalizzate agli Acquirenti.

Per ogni Servizio Digitale venduto e completato con successo, la Piattaforma accrediterà dall’84% al 90%  dell’importo dell’Ordine (vedi alla voce Commissioni & Livelli).

Se un ordine viene annullato (per qualsiasi motivo), i fondi pagati saranno restituiti al saldo dell’Acquirente.

I Ricavi maturati dal Venditore sono resi disponibili per il ritiro dopo 5 giorni che l’Ordine è contrassegnato come completo.

Il Venditore nomina la Piattaforma come Agente autorizzato alla riscossione del pagamento dall’Acquirente, esclusivamente allo scopo di accettare i pagamenti (tramite il suo Fornitore di Servizi di Pagamento, ove applicabile) e successivamente trasferirli al Venditore al momento del completamento dell’Ordine.

Il Venditore accetta che il pagamento da parte dell’Acquirente alla Piattaforma sia considerato come il pagamento effettuato direttamente al Venditore.

L’obbligo di pagamento dell’Acquirente nei confronti del Venditore sarà adempiuto al ricevimento del pagamento da parte della Piattaforma (o del suo Prestatore di Servizi di Pagamento, ove applicabile).

La Piattaforma (tramite il suo Prestatore di Servizi di Pagamento, ove applicabile) è responsabile del trasferimento dei fondi al Venditore secondo le modalità descritte nel presente Accordo.

La Piattaforma collabora con i Prestatori di Servizi di Pagamento allo scopo di riscuotere i pagamenti dagli Acquirenti, trasferire tali pagamenti dagli Acquirenti ai Venditori e detenere fondi in relazione al Saldo account.

I Venditori sono gli unici ritenuti responsabili dell’ottenimento di una polizza di assicurazione di responsabilità civile generale con importi di copertura sufficienti a coprire tutti i rischi associati all’esecuzione dei loro Servizi Digitali.

3.2 SERVIZI DIGITALI

I Venditori possono offrire, mediante la predisposizione di apposite Pagine dell’Ordine, i propri Servizi Digitali.

I Servizi Digitali generati ed offerti sulla Piattaforma debbono essere considerati quale ‘Materiale Creato dal Cliente’.

I Servizi Digitali del Cliente possono essere rimossi dalla Piattaforma per violazione del presente Accordo, di documentazione richiamata e/o degli standard della comunità.

Tali violazioni possono includere, ma non sono limitate a:

  • Servizi illegali o fraudolenti;
  • Violazione del copyright, violazione del marchio e violazione dei termini di servizio di una terza parte;
  • Offerta di servizi per adulti, Pornografici, Inappropriati e/o Osceni;
  • Copie intenzionali di altri Servizi Digitali;
  • Offerta di servizi di Spam o servizi violenti e ingannevoli;
  • Offerta di servizi con concetti fuorvianti;
  • Rivendita di merci regolamentate;
  • Offerta di preparare lavori accademici e/o scolastici;
  • Offerta di servizi di qualità estremamente bassa.

I Servizi Digitali che vengono rimossi per violazioni di cui sopra, possono comportare la sospensione dell’account Venditore ed il congelamento dei Ricavi.

I Servizi Digitali che vengono rimossi per violazioni non possono essere ripristinati o modificati.

I Servizi Digitali contenenti siti web terzi non approvati saranno rimossi ed i rispettivi Ricavi trattenuti.

Tutti i Servizi Digitali debbono essere accompagnati da una immagine relativa al servizio offerto. I Venditori devono fornire la stessa qualità di servizio rispetto a quella identificata nell’immagine.

Se il lavoro svolto non corrisponde alla qualità mostrata nella sopra menzionata immagine, la Piattaforma si riserva il diritto di sospendere l’account Venditore e trattenere i rispettivi Ricavi.

Qualsivoglia dichiarazione sulla Pagina del Servizio Digitale che mini o eluda i presenti Termini è severamente vietata.

3.3 ACQUIRENTI

L’Acquirente utilizza l’opera intermediatoria della Piattaforma al fine di acquistare i Servizi Digitali dai Venditori.

Non è possibile offrire pagamenti diretti ai Venditori al di fuori della Piattaforma.

L’Acquirente espressamente accetta di nominare la Piattaforma come Agente autorizzato alla riscossione del pagamento, esclusivamente allo scopo di accettare i pagamenti (tramite il suo Fornitore di Servizi di Pagamento, ove applicabile) e successivamente trasferirli al Venditore al momento della completamento dell’Ordine.

L’Acquirente accetta che il suo pagamento alla Piattaforma sia considerato come il pagamento effettuato direttamente al Venditore.

L’obbligo di pagamento dell’Acquirente nei confronti del Venditore sarà adempiuto al ricevimento del pagamento da parte della Piattaforma (o del suo Prestatore di Servizi di Pagamento, ove applicabile).

La Piattaforma (tramite il suo Prestatore di Servizi di Pagamento, ove applicabile) è responsabile del trasferimento dei fondi al Venditore secondo le modalità descritte nel presente Accordo.

La Piattaforma collabora con i Prestatori di Servizi di Pagamento allo scopo di riscuotere i pagamenti dagli Acquirenti, trasferire tali pagamenti dagli Acquirenti ai Venditori e detenere fondi in relazione ai vai Saldo account.

Nella maggior parte delle località, gli acquisti sulla Piattaforma possono essere effettuati utilizzando uno dei seguenti metodi di pagamento:

  • Carta di Credito,
  • Paypal,
  • Carta di debito

Ulteriori metodi di pagamento possono essere applicati in determinate località.

Le spese di servizio sono aggiunte al momento dell’acquisto in cui un Acquirente può rivedere e accettare l’importo totale richiesto per pagare. Tali tasse coprono le spese amministrative.

Le spese di servizio sono:

  • 4% sul costo del servizio

Per proteggere da frodi, transazioni non autorizzate (come il riciclaggio di denaro) o altre attività illecite, le informazioni di pagamento sono raccolte dalla Piattaforma o dai Prestatori di Servizi di Pagamento.

Quest’ultimi possono anche raccogliere le altre informazioni necessarie per proporre l’elaborazione dei pagamenti.

3.4 GARANZIE

Utilizzando qualsiasi metodo di pagamento e/o fornendo dettagli di pagamento per effettuare acquisti sulla Piattaforma, il Cliente dichiara e garantisce che:

(a) è legalmente autorizzato a fornire tali informazioni;

(b) è legalmente autorizzato o ha il permesso di effettuare pagamenti utilizzando il metodo di pagamento;

(c) nessuna azione o servizio offerto viola alcun termine di legge nazionale o comunitario.

3.5 ORDINI

Una volta che il pagamento è confermato, l’Ordine verrà creato e verrà generato dal sistema un numero identificativo unico.

Il Venditore dovrà adempiere all’Ordine utilizzando e consegnando il Servizio Digitale offerto nell’apposita Pagina dell’Ordine. Laddove si tratti di merce fisica dovrà segnalare il numero di tracciamento ed attendere la consegna della merce all’Acquirente.

Un Ordine viene contrassegnato come Completo dopo essere stato contrassegnato come Consegnato e poi accettato dall’Acquirente.

Un Ordine viene automaticamente contrassegnato come Completo se, anche in carenza di accettazione, nessuna richiesta di modifica è stata inoltrata entro 3 giorni dalla data in cui l’Ordine è stato contrassegnato come Consegnato.

3.5.1 Processo d’Ordine

Quando un Acquirente acquista un Servizio Digitale, il Venditore viene avvisato via e-mail e tramite notifica sulla Piattaforma.

I Venditori sono tenuti a rispettare i tempi di consegna specificati quando creano la loro Pagina del Servizio Digitale. In caso contrario, l’Acquirente potrà annullare l’Ordine qualora l’Ordine sia contrassegnato come tardivo.

Gli utenti sono responsabili per la scansione di tutti i file trasferiti tramite la Piattaforma per quanto concerne virus e malware.

La Piattaforma non sarà ritenuta responsabile per eventuali danni che potrebbero verificarsi a causa dei contenuti dei Servizi Digitali.

Gli acquirenti possono utilizzare l’apposito pulsante nella Pagina dell’Ordine, quando questo viene segnalato come completato dal Venditore, se non sono soddisfatti del materiale ottenuto o se richiedono modifiche. Possono utilizzare tale pulsante anche laddove il materiale consegnato non rispetti quanto preventivamente pubblicizzato dal Venditore nella Pagina del Servizio Digitale.

Dispute e Cancellazioni

Incoraggiamo sempre i nostri utenti a trovare un ragionevole accordo in caso di contenziosi sugli Ordini. Laddove non sia possibile raggiungere un accordo, i Clienti possono contattare l’apposito servizio di Assistenza Clienti.

Le cancellazioni dell’Ordine possono essere effettuate sulla Piattaforma, se ammissibili, tramite l’Assistenza Clienti.

Mercato in Cloud, attraverso i propri Prestatori di Servizi di Pagamento, si riserva il diritto di annullare gli Ordini o di mettere da parte fondi per eventuali sospette transazioni fraudolente effettuate sul Sito.

Qualsiasi trasferimento e cessione di proprietà intellettuale all’Acquirente è soggetto al pagamento integrale dell’Ordine ed il materiale non può essere utilizzato se il pagamento viene annullato per qualsiasi motivo.

Se un ordine viene annullato (per qualsiasi motivo), i fondi pagati saranno restituiti al saldo del dell’Acquirente.

Gli ordini non possono essere annullati in base alla qualità del servizio/materiale fornito dal Venditore se il servizio è stato reso come descritto nella Pagina del Servizio Digitale.

Gli acquirenti possono valutare la loro esperienza con il Venditore sulla Pagina degli Ordini tramite il sistema di feedback.

Qualsiasi utilizzo non autorizzato della Piattaforma durante un Ordine, dopo essere stato esaminato dal nostro team di assistenza clienti, può comportare la cancellazione dell’ordine e la trattenuta delle somme.

Ciò include, ma non si riferisce esclusivamente a:

  • molestie, comportamenti illeciti o altre violazioni dei della documentazione della Piattaforma.
  • Abuso del pulsante di richiesta di revisioni per un Ordine al fine di ottenere più servizi dal Venditore oltre quelli concordati.
  • minacce di lasciare una recensione dannosa per ottenere più servizi dal Venditore non correlati ai requisiti concordati.

La disponibilità dei Servizi Digitali si riferisce alla disponibilità effettiva nel momento in cui il l’acquirente effettua l’Ordine. Tale disponibilità deve comunque essere considerata puramente indicativa perché, per effetto della contemporanea presenza sul sito di più utenti, i prodotti potrebbero essere venduti ad altri clienti prima della conferma dell’Ordine.

Art. 4 Prelievi

Il Cliente può effettuare un ritiro completo o parziale delle somme prelevabili dal proprio Account in qualsiasi momento.

Tutti i fondi ammissibili per il Prelievo saranno detenuti per conto del Cliente presso il Prestatore di Servizi di Pagamento della Piattaforma.

Per ogni richiesta di prelievo, verrà richiesto di fornire i dettagli del portafoglio a cui si desidera trasferire le somme.

Nel caso in cui i dati forniti dal Cliente siano inesatti, incompleti o fuorvianti, i fondi ammissibili per il Prelievo potrebbero essere definitivamente persi.

La Piattaforma non sarà responsabile per eventuali perdite derivanti da dettagli imprecisi, incompleti o fuorvianti che il Cliente ha fornito a riguardo.

Si fa presente che la Piattaforma e i vari partner terzi potrebbero subire attacchi informatici, condizioni di mercato estreme o altre difficoltà operative o tecniche che comporterebbero l’arresto immediato delle transazioni, temporaneamente o definitivamente.

A condizione che la Piattaforma abbia adottato ragionevoli misure commerciali e operative per prevenire tali eventi, Mercato In Cloud non è e non sarà responsabile per eventuali perdite o danni di qualsiasi tipo subiti dal Cliente a seguito di tali difficoltà operative o tecniche che portano alla sospensione delle transazioni.

I limiti di prelievo in base agli importi e/o alla frequenza saranno descritti nell’interfaccia dell’account del Cliente.

Ogni richiesta di prelievo sarà considerata pendente fino all’accettazione da parte della Piattaforma. Quest’ultima può rifiutarsi di accettare tale richiesta a fronte di qualsiasi ragionevole motivo, incluso, a titolo esemplificativo e non esaustivo:

  • fondi  insufficienti;
  • informazioni inesatte o fuorvianti;
  • qualsiasi dubbio o sospetto di riciclaggio di denaro o altri reati finanziari.

Le tasse di prelievo variano a seconda del metodo di prelievo. I prelievi sono definitivi e non possono essere annullati.

Art. 5 Restrizioni

La Piattaforma può applicare limiti alla quantità di denaro presente su un account Cliente.

Tali limiti saranno determinati a esclusiva discrezione della Piattaforma e potranno essere periodicamente modificati e modificati.

Art. 6 Condizioni Generali

La Piattaforma si riserva il diritto di detenere o disabilitare permanentemente qualsiasi account a causa della violazione dei presenti Termini, dei documenti richiamati e/o dei nostri Standard Comunitari o a causa di qualsiasi uso illegale o inappropriato del Sito o dei servizi.

Le sopra menzionate violazioni potrebbero congelare tutte le somme presenti nell’account eliminando qualsivoglia diritto su tali fondi del Cliente.

Gli utenti con account disabilitati non saranno in grado di vendere o acquistare sulla Piattaforma.

I Clienti disabilitati possono contattare il nostro team di Assistenza Clienti per ulteriori informazioni sulla violazione e sullo stato dell’account.

La Piattaforma può apportare modifiche ai suoi Termini di volta in volta. Quando queste modifiche vengono effettuate, la Piattaforma farà una nuova copia dei termini di servizio disponibili su questa pagina.

L’utente è consapevole e accetta che se utilizza la Piattaforma dopo la data in cui i Termini di servizio sono cambiati, accetta tacitamente i nuovi Termini di servizio.

Oltre i costi di servizio individuati in tale documento, la Piattaforma si riserva il diritto di cambiare, introdurre e/o modificare tutte le tariffe, previa modifica di questo Accordo.

Art. 7 Tassazione

I Clienti sono gli unici responsabili del pagamento di eventuali imposte dirette o indirette, tra cui qualsiasi GST, IVA o altro, che possono applicarsi a seconda della residenza o della cittadinanza.

I Clienti rappresentano e garantiscono che rispettano, e rispetteranno in ogni momento, gli obblighi derivanti dalle disposizioni in materia di imposta sul reddito nella loro giurisdizione.

Art. 8 Frodi

Tutti i tentativi di frode sono segnalati ai rispetti organi giudiziali e di polizia. Le informazioni necessarie sul Cliente saranno presentate ai rispettivi organi giudiziali o di polizia se ci sono sospetti di frode.

Art. 9 Legge applicabile e foro competente

Le presenti Condizioni Generali di Vendita sono disciplinate dal diritto italiano ed interpretate in base ad esso, fatta salva qualsiasi diversa norma imperativa prevalente del paese di residenza abituale del l’acquirente.

Di conseguenza l’interpretazione, esecuzione e risoluzione delle Condizioni sono soggette esclusivamente alla legge Italiana.

Eventuali controversie inerenti e/o conseguenti alle stesse dovranno essere risolte in via esclusiva dall’autorità giurisdizionale Italiana. In particolare, qualora il l’acquirente rivesta la qualifica di Consumatore, le eventuali controversie dovranno essere risolte dal tribunale del luogo di domicilio o residenza dello stesso in base alla legge applicabile.

Le presenti condizioni sono operative dal 25/04/2020

Main Menu